Tesi header image

Opera Bosco

Il 28 Ottobre del 1996, dopo due anni di cantiere, in provincia di Viterbo, viene inaugurato e aperto al pubblico Opera Bosco Museo, Museo di Arte nella Natura, un progetto pensato dall’artista belga Anne Demijttenaere e Costantino Morosin in collaborazione con altri undici artisti.
L’incanto per il Bosco di Calcata, nella Forra della Valle de Teja, da parte di Anne Demijttenaere ha dato vita ad un Museo- laboratorio sperimentale all’aperto, le cui opere sono state realizzate esclusivamente con materiali naturali del bosco :un luogo ideale dove creare un percorso d’arte contemporanea nella Natura.
Gli artisti invitati a Calcata, si ispirano all’Art in Nature, movimento nato in Europa, in opposizione alla Land Art americana, con l’esigenza di intervenire nell’ambiente naturale mantenendo il suo equilibrio. In Italia, il progetto Opera Bosco, insieme al noto Arte Sella in Trentino, sono i principali protagonisti dell’Arte nella Natura.
Opera Bosco sorge sulle pendici di una forra, ricoperta da un fitto bosco di vegetazione, caratterizzato dall’alternarsi di avvallamenti, grotte di tufo, improvvise radure e sorgenti, boschetti di bambù. Nel corso degli anni, i continui interventi degli artisti, hanno trasformato questo luogo in un bosco incantato, un luogo magico.
A differenza degl’altri parchi di sculture italiani ,sorti negli ultimi vent’anni, quello di Opera Bosco è caratterizzato da interventi ancora più strettamente legati all’ambiente circostante: esso oltre ad essere stato realizzato con l’uso di elementi esclusivamente autoctoni, introduce nella sua costruzione il concetto di temporalità. Nella natura l’opera perde il carattere di staticità e ne assume uno prevalentemente dinamico. Col passare del tempo e delle stagioni, l’opera si separa dall’intervento del suo creatore e diviene un tutt’uno con l’ambiente stesso o, in alcuni casi, eliminata.
Nel 2005 Anne, promuove e cura la prima edizione della manifestazione annuale Artemisia in Opera Bosco e inviterà i primi 26 artisti a realizzare opere insieme a lei. Negli anni successivi ad Artemisia (nel 2007 e nel 2009) collaboreranno anche numerosi allievi proveniente dall’Accademia di Belle Arti di Roma, che per la prima volta si confrontano con una tecnica del tutto nuova. Molti dei loro progetti sono frutto del loro avvicinamento a questo luogo, attraverso proprie interpretazioni del bosco, figure appartenenti all’immaginario e il recupero di forme primordiali.

Categories Art in Nature, Parchi | Tags: | Posted on gennaio 14, 2011

close window

Service Times & Directions

Weekend Masses in English

Saturday Morning: 8:00 am

Saturday Vigil: 4:30 pm

Sunday: 7:30 am, 9:00 am, 10:45 am,
12:30 pm, 5:30 pm

Weekend Masses In Español

Saturday Vigil: 6:15pm

Sunday: 9:00am, 7:15pm

Weekday Morning Masses

Monday, Tuesday, Thursday & Friday: 8:30 am

map
6654 Main Street
Wonderland, AK 45202
(513) 555-7856